CERCA NEL SITO
NEWS

TRADUTTORE AUTOMATICO

CONTATORE VISITE


Hit Counter provided by technology news

SI RINGRAZIA:

EVENTI 2015

Seminari

10 ottobre, ore 16-19

Antonia De Vita, Università di Verona

Un’economia desiderabile

24 ottobre, ore 16-19

Elena Pulcini, Università di Firenze

La cura è un dono?

7 novembre, ore 16-19

Giulia Valerio, L.I.S.T.A, Milano – Verona

Charis e trasformazione

 

I seminari, gratuiti e di libero accesso, si svolgeranno presso la Saletta dell’Assessorato alla Cultura, via Sant’Andrea 16, Pistoia. Dopo ciascuna delle relazioni è previsto un ampio spazio di discussione

Incontri

Dal pensiero femminista agli sviluppi della ricerca sul genere ai più recenti studi matriarcali moderni, gli interrogativi che le donne si pongono da ambiti e con prospettive diverse riguardano la radicale necessità di trovare una via d’uscita dalla crisi profonda che avvertiamo nel nostro presente e offrono spunti di riflessione rivolti a donne e uomini ancora capaci di desiderio di trasformazione e di speranza.  Per questo, accanto ai seminari, proponiamo tre incontri incentrati sulla presentazione di libri:

2 ottobre, ore 18-19.30

Annarosa Buttarelli, Università di Verona,

ideatrice e direttrice della collana Pensiero e pratiche di trasformazione,
Moretti e Vitali editori (Milano),

discute con le Zie di Sofia il progetto e i primi libri usciti (Mary Zournazi, Tutto sulla speranza; Marion Milner, Una vita tutta per sé; Chiara Zamboni, L’inconscio può pensare?; Carol Gilligan, La virtù della resistenza; Wanda Tommasi, Un altro mondo in questo mondo)

17 ottobre, ore 18-19.30

Presentazione di

Anna Loretoni, Scuola superiore Sant’Anna, Pisa, Ampliare lo sguardo.  Genere e teoria politica, Donzelli editore, 2014

6 novembre, ore 18-19.30

Presentazione di

Maria Alessandra Soleti, Università di Siena, Mediatrici di sapienza. Il riflesso della tradizione profetica e femminile in Christine de Pizan, Orthotes edizioni, 2015

Tutti gli incontri di questa serie si svolgeranno presso la libreria Lo Spazio di via dell’Ospizio, via dell’Ospizio 26/28, e saranno curati e introdotti dalle Zie di Sofia.